Cronaca

Funerali Carlo Calabrese: una folla commossa per l’ultimo saluto al re della pizza rossa con la mortadella

Tante le persone che hanno voluto omaggiare il noto e storico imprenditore del Capoluogo

Decine e decine di persone questa mattina, 9 ottobre, si sono presentate alla Chiesa Madonna della Neve per dare l’ultimo saluto a Carlo Calabrese, il famoso e noto proprietario del ‘Forno Carlo E Graziella’ situato in via Marittima. ‘Carletto’ gestiva il locale insieme a sua moglie Graziella e ai suoi due figli Marco e Simona.

Il 76enne era una persona amata e apprezzata da tutti e rappresentava una vera istituzione nel Capoluogo ciociaro grazie alla sua pizza rossa con la mortadella, a cui era davvero difficile dire di no.

Dopo aver saputo la tragica notizia, infatti, i vari gruppi social di Frosinone hanno ricordato con affetto Carlo Calabrese. “Una città si regge su pilastri come il senso civico, le infrastrutture, la sicurezza pubblica.  La nostra città si reggeva anche sulla sua ‘pizza roscia con la mortazza’. Ciao Carlo, vanto di Frosinone”, ha scritto la famosa pagina Facebook ‘Siluerie’. Anche la pagina Frosinone OFC ha voluto ricordare lo storico imprenditore del Capoluogo: “Che cosa possiamo visitare a Frosinone? Il Campanile, lo stadio, la Villa comunale, il forno di Carlo e Graziella. E non per ordine di importanza. Ciao Carlo, la città ti ringrazia, anche le persone venute da fuori!”.

Una grande e dolorosa perdita per Frosinone, una città che perde un altro glorioso pezzo di storia e tradizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funerali Carlo Calabrese: una folla commossa per l’ultimo saluto al re della pizza rossa con la mortadella

FrosinoneToday è in caricamento