Si finge disperata, inganna un anziano e lo deruba dell’oro in casa

Una volta accortosi del furto l’uomo ha sporto denuncia ed i poliziotti hanno rintracciato la donna

Un 87enne è nei pressi di un bar del capoluogo quando viene avvicinato da una giovane, Monica. Questo è il nome con cui si presenta e racconta le sue disavventure familiari ed economiche, con due bambini da sfamare e senza lavoro. L’uomo, impietosito dalla situazione, decide di accogliere la donna in casa e farle svolgere alcuni lavori domestici.

Le richieste della ragazza

La ragazza chiede di non essere ricompensata con il denaro, ma con una spese di generi alimentari. Una volta rincasato, l’anziano si accorge di essere stato derubato di alcuni monili in oro. Su consiglio dei familiari, accortisi della spiacevole situazione, l’87enne sporge denuncia preso gli uffici della Questura: scattano tempestive e serrate indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini della polizia

I poliziotti della Sezione Polizia Giudiziaria della Squadra Volante risalgono alla vera identità della donna,  accertando pertanto che si era presentata sotto falso nome. E’ una 21enne romena, di fatto domiciliata in un campo nomadi della capitale. A suo carico numerosi pregiudizi di polizia relativi a reati contro il patrimonio, in particolare furti in abitazione e con destrezza. Inoltre è emerso che le sue vittime sono prevalentemente uomini anziani, che circuisce anche con promesse di prestazioni sessuali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento