Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

"Mani di velluto" ruba in tribunale un portafogli dalla borsa di un avvocato

Il deprecabile episodio si è verificato martedì mattina mentre il legale che si trovava nell'aula collegiale, stava discutendo un processo per violenza sessuale ai danni di un minore

Tribunale di Frosinone

Colpo da mille euro messo a segno l'altro giorno nel tribunale di Frosinone da parte di "mani di velluto". Vittima un avvocato del foro di Cassino. Il deprecabile episodio si è verificato martedì mattina mentre in udienza si stava discutendo di una violenza sessuale ai danni di un minore. Il legale si è accorta di essere stata derubata soltanto quando ha messo le mani nella sua borsa per prendere il portafogli.
 

Trafugato contante e carte di credito 

L'ignoto malvivente che ha trafugato contante, documenti e carte di credito, ha causato al legale un danno non indifferente. Non è la prima volta comunque che l'edificio di via Mezzacorsa, salga agli onori delle cronache per episodi simili.

La denuncia

Precedentemente, infatti, proprio il custode del tribunale di Frosinone era finito nel mirino della procura per avere prelevato del denaro dalle casse degli uffici giudiziari. L’uomo come si ricorderà, era stato processato e condannato. Tornando al furto di martedì, il ladro ha trafugato denaro e carte di credito dalla borsa del legale, nella giornata di ieri la vittima del furto si è presentata presso la procura di  Cassino ed ha presentato una denuncia contro ignoti.

La richiesta delle telecamere

Alcuni colleghi informati della disavventura del legale hanno già preannunciato che chiederanno agli organi competenti di poter installare delle telecamere anche all'interno delle  aule di giustizia.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mani di velluto" ruba in tribunale un portafogli dalla borsa di un avvocato

FrosinoneToday è in caricamento