Continua la lunga scia di furti nel capoluogo. Preso di mira il bar "Il Quadrifoglio"

Malviventi con volto travisato si sono introdotti nel locale trafugando due slot machine ed una macchinetta conta soldi. Valore della refurtiva circa 10.000 euro

Furto nella notte tra domenica e lunedì all'interno del bar "Il  Quadrifoglio" in via Gaeta a Frosinone. Ignoti malviventi dopo aver divelto la catena che chiudeva la porta dell'esercizio pubblico sono penetrati all'interno ed hanno trafugato le due slot machine che si trovavano proprio nell’atrio del bar e la macchinetta conta soldi ubicata accanto al bancone. Dalle prime informazioni raccolte il colpo avrebbe fruttato quasi diecimila euro. I ladri, forse consapevoli del fatto che il bar fosse dotato di sistema di allarme, hanno agito in pochi minuti. Tempo che è bastato loro per trafugare la refurtiva e caricarla sopra un furgone di colore bianco per poi fuggire via.

Forse si tratta degli stessi autori degli ultimi colpi

Dai fotogrammi estrapolati dalle videocamere gli investigatori non sono riusciti ad identificare i due malviventi che hanno consumato il colpo in quanto si sono presentati incappucciati ed indossando delle tute informi. I carabinieri intervenuti sul posto stanno adesso cercando di trovare delle tracce che possano portare ad identificare i malviventi. Il furto è stato messo a segno intorno alle ore 3.30 quando la città è ancora addormentata. Forte il sospetto che possa trattarsi delle stesse persone che  proprio negli ultimi tempi servendosi di un furgone bianco avrebbero "ripulito" numerosi negozi del capoluogo ciociaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento