Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Sorpresi in auto con due telefoni cellulari rubati. Denunciati per ricettazione

I proprietari degli smartphone avevano presentato la denuncia di furto

Dopo l’arresto per furto di due trentenni, uno albanese ed uno romeno, la Squadra Volante prosegue l’attività di indagine per accertare la provenienza di due telefonini con una carta dello studente, rinvenuti a bordo dell’auto sulla quale stavano viaggiando.

Il telefonino ed il documento

Gli agenti, dal codice IMEI di uno dei due apparecchi cellulari, risalgono all’identità del proprietario, che dichiara di averne subito il furto poco prima che gli stessi ladri fossero fermati dai poliziotti. La carta invece è appartenente ad una ragazza romena. Il duo del furto dovrà pertanto rispondere anche di ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi in auto con due telefoni cellulari rubati. Denunciati per ricettazione

FrosinoneToday è in caricamento