Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Furibonda lite tra tre ragazzi africani, contesi 65 euro: un denunciato

La discussione è nata all'interno dei giardinetti nella zona ferroviaria di Frosinone. Nell'intervento gli agenti della Polfer hanno recuperato un involucro di droga

Lite tra cittadini stranieri. Ancora una volta ad essere teatro dello scontro sono i giardinetti pubblici antistanti alla stazione ferroviaria di Frosinone. È da qui che si sono avvertite le voci maschili dal tono alterato che hanno richiamato l'attenzione degli agenti in servizio presso il posto Polfer. Tre ragazzi di 28, 23 e 21 anni rispettivamente originari del Gambia, del Senegal e della Nigeria stavano discutendo animatamente tanto da richiedere l'intervento della polizia. Motivo del contendere? Il furto di 65 euro in danno al 21enne nigeriano e di cui viene accusato il 28enne gambiano. Quest'ultimo, credendo di non essere visto, ha tentato di disfarsi di un involucro gettandolo a terra subito recuperato dagli agenti. Al suo interno erano contenute 4 bustine di cannabis per un peso di 4,44 grammi, come accertato dalla Polizia Scientifica. L'uomo è stato quindi perquisito ed è stato trovato in possesso dei "contesi" 65. Per lui è scattata la denuncia per i reati di furto e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furibonda lite tra tre ragazzi africani, contesi 65 euro: un denunciato

FrosinoneToday è in caricamento