Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Frosinone, Il Circolo della Stampa condanna l’atto intimidatorio contro la collega Marina Mingarelli

Il Circolo della Stampa di Frosinone esprime solidarietà alla collega Marina Mingarelli, per l’incomprensibile gesto intimidatorio con cui ignoti hanno intenzionalmente danneggiato la sua autovettura.

Il Circolo della Stampa di Frosinone esprime solidarietà alla collega Marina Mingarelli, per l'incomprensibile gesto intimidatorio con cui ignoti hanno intenzionalmente danneggiato la sua autovettura.

Davanti ad un gesto di tale gravità, non può che crescere la preoccupazione per quanti al giornalismo ed alle cronache della nostra provincia dedicano da anni la loro professionalità, mettendosi giorno per giorno al servizio dell'opinione pubblica.

L'obiettivo di questa intimidazione appare tanto credibile che le Forze dell'Ordine stanno ora indagando sull'accaduto.

Quali che possano essere le ragioni di questo fatto, appare evidente che malintenzionati hanno inteso intimidire chi sulla strada della legalità si espone battendosi per una informazione chiara e trasparente.

Come giornalisti e sindacalisti, ci auguriamo che le indagini giungano a chiarire nel più breve tempo i contesti nei quali l'intimidazione è maturata e a mettere i responsabili nelle condizioni di non nuocere restituendo condizioni essenziali di legalità a tutta la comunità.

Condizioni nelle quali possa sempre continuare a venire garantito l'esercizio di attività legate al mondo dell'informazione, che è uno dei fondamenti stessi della democrazia.

Circolo della Stampa

Frosinone

La solidarietà anche da parte del nostro giornale e mio personale alla carissima Marina - Giancarlo

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, Il Circolo della Stampa condanna l’atto intimidatorio contro la collega Marina Mingarelli

FrosinoneToday è in caricamento