Immigrazione, 4 espulsioni con “quota rosa” dalla Ciociaria in 7 giorni

Questo quanto fatto dai commissariati della provincia nell’ultima settimana

Due accompagnamenti al C.P.R. (centro di permanenza per il rimpatrio) e 2 ordini del Questore a lasciare il Territorio Nazionale entro 7 giorni sono i “numeri” dell’attività dell’Ufficio Immigrazione della Questura, negli ultimi giorni, con la collaborazione dei Commissariati della provincia.

Chi erano le persone espulse

Una cittadina albanese, rintracciata dal Commissariato di Cassino, dedita al meretricio, sprovvista di documenti e non in regola  con il soggiorno in Italia, è stata espulsa ed accompagnata da personale della Polizia di Stato presso un centro di permanenza per il rimpatrio.

Stessa sorte è toccata ad un giovane egiziano, dopo la scarcerazione presso una struttura detentiva della provincia.  A suo carico evasione, rapina e spaccio.

Violazione in materia di stupefacenti è il reato per il quale è stato condannato anche un suo connazionale; nei suoi confronti un ordine del Questore a lasciare il Territorio Nazionale.

Stesso provvedimento  è stato emesso per  un uomo del Gambia, dopo espiazione pena per droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento