Frosinone, in Prefettura il corso di aggiornamento per giornalisti e avvocati

Con la tematica di forte attualità: “La diffamazione a mezzo stampa prospettive di riforma” si svolgerà in Prefettura a Frosinone, sala Purificato lunedì 13, il corso di aggiornamento per giornalisti ed avvocati, per ottenere crediti di formazione...

Prefetto e Gen. Corsetti

Con la tematica di forte attualità: “La diffamazione a mezzo stampa prospettive di riforma” si svolgerà in Prefettura a Frosinone, sala Purificato lunedì 13, il corso di aggiornamento per giornalisti ed avvocati, per ottenere crediti di formazione.

L’iniziativa è stata presentata alla stampa dal Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli e dal Gen. Carlo Felice Corsetti (Consigliere Nazionale Ordine dei Giornalisti) in considerazione del fatto che oggi vige una legge del 1947 la n. 48 obsoleta che deve essere migliorata anche per i nuovi mezzi di informazione come il web.

“E’ ovvio che è un corso per far crescere la categoria del giornalisti che potranno acquisire 6 crediti ( se ne devono prendere 20 l’anno o 60 in tre anni) per restare iscritti all’ordine, pena la cancellazione". Mentre per gli avvocati i crediti saranno 5. Insomma, occorre una normativa che si deve adeguare a quella europea ma non con il carcere e non con multe stratosferiche. Il prefetto ha tenuto ad illustrare che anche la Prefettura alla fine viene “immischiata” per quanto riguarda soprattutto le multe comminate. Così lunedì 13 marzo, con inizio alle ore 14,30 registrazione e dopo i saluti di benvenuto dello stesso prefetto e del Dott. Gino Falleri ( Presidente del GUS e EAPO&IC), ci saranno appunto gli interventi sempre dello stesso Falleri ( Vice presidente dell’ordine dei Giornalisti) che tratterà il tema: “ Deontologia e professione giornalistica”, poi l’intervento dell’Avv. Francesco Nota Cerasi ( Presidente Commissione Giuridica del Consiglio Nazionale dell’Ordine Giornalisti) che tratterà su “Giurisprudenza della CEDU circa la diffamazione a mezzo stampa”. A seguire ci saranno gli interventi dei Giudici del Tribunale di Frosinone: Dott. Sandro Venarubea ( giurisprudenza penale circa la diffamazione a mezzo stampa mentre) il Dott. Antonio Masone tratterà il tema Giurisprudenza Civile circa la diffamazione a mezzo stampa. Il tutto sarà coordinato dal Gen. Carlo Felice Corsetti, Consiglieri nazionale Ordine dei Giornalisti che ha parlato , durante la presentazione alla stampa delle cinque carte deontologiche con elementi di civiltà e la prefettura non sta soltanto a guardare.

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento