Incidente tra un’ambulanza e una vettura all’incrocio di Viale Grecia: i cittadini chiedono provvedimenti

Altro incidente ieri pomeriggio nel tratto della parte bassa del capoluogo ciociaro, è il secondo nel giro di pochi giorni

L’incidente accaduto ieri pomeriggio nel capoluogo tra un’ambulanza e una vettura riporta d’attualità la questione incrocio di Viale Grecia e via Claudio Monte Verdi. Per fortuna le sei persone coinvolte non hanno riportato ferite gravi, ma quella strada purtroppo è spesso soggetta a incidenti di questo tipo.

Tutto a causa di un incrocio che non permette, da chi arriva da via Claudio Monte Verdi, di vedere bene il passaggio o meno di vetture dall’altra strada. Lo specchio posizionato infatti non è sufficiente e i conducenti ogni volta devono superare lo stop per poi fermarsi e guardare bene se qualcuno è in transito.

I cittadini, tramite social, hanno posto l’attenzione sull’incrocio pericoloso già da diverso tempo. Poco meno di una settimana fa, infatti, si era verificato un altro scontro tra due vetture sempre nello stesso punto. “Basterebbe invertire lo stop –scrive una cittadina -  invece che su via Claudio Monteverdi, spostarlo a chi viene da viale Grecia. Una battaglia persa. Non si vede nulla con le siepi”. È d’accordo anche un’altra residente: “Uscendo da lì a sinistra non si vede nulla, il muro che costeggia la strada impedisce di avere una buona visuale, in più ci sono sempre macchine parcheggiate lungo la strada che ostacolano ulteriormente chi arriva da via Claudio Monte Verdi”. 

Purtroppo l'incrocio, anche se la segnaletica è presente, è pericoloso. Sarebbe opportuno prendere provvedimenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto presa dal gruppo Facebook "Noi che amiamo Frosinone". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento