Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Incidente mortale Ernesto Caperna: alla guida dell’Audi non c’era il sessantenne ma il figlio

Ancora ignoti i motivi per cui il padre si sia sostituito al figlio, ma sembrerebbe che la confessione del ragazzo dopo 4 giorni dai fatti abbia scongiurato e anticipato drastiche misure giudiziarie nei suoi confronti

Colpo di scena nell’incidente in Via Armando Fabi che ha stroncato la vita a Ernesto Caperna e riportato, allo stesso tempo, gravi ferite al figlio e al nipote del cinquantatreenne di Frosinone.

Il conducente dell’Audi Q2, l’altra vettura coinvolta nell’impatto, non era il sessantenne di Ferentino ma bensì il figlio di 30 anni. Nei giorni scorsi, in tutta segretezza, pare che lo stesso ragazzo di 30 anni si sia costituito.

Ancora ignoti i motivi per cui il padre si sia sostituito al figlio, ma sembrerebbe che la confessione del ragazzo dopo 4 giorni dai fatti abbia scongiurato e anticipato drastiche misure giudiziarie nei suoi confronti.

Il trentenne, dopo un lungo interrogatorio per confermare o meno la sua tesi, è stato rilasciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale Ernesto Caperna: alla guida dell’Audi non c’era il sessantenne ma il figlio

FrosinoneToday è in caricamento