Frosinone, inseguimento in città e sull’autostrada terminato a Ceprano fuori strada

Alla guida di una Ford Focus scappano e vengono inseguiti dai militari del NORM della Compagnia di Frosinone. Il conducente arrestato, processato per direttissima per “resistenza a pubblico ufficiale”, nonché deferito in stato di libertà  per...

Alla guida di una Ford Focus scappano e vengono inseguiti dai militari del NORM della Compagnia di Frosinone. Il conducente arrestato, processato per direttissima per “resistenza a pubblico ufficiale”, nonché deferito in stato di libertà per “danneggiamento”. Protagonista un 30enne di origini campane, pluripregiudicato per reati associativi e contro il patrimonio. Tutto è iniziato intorno alle 10:30 di stamattina quando i militari del NORM della Compagnia di Frosinone durante un normale servizio perlustrativo intercettavano per le vie del centro una Ford Focus con a bordo due persone, il cui conducente, alla vista della pattuglia tentava di dileguarsi nell’intenso traffico al fine di eludere l’eventuale controllo. La manovra insospettiva gli operanti che immediatamente intimavano l’alt all’autista del veicolo che, con una brusca sterzata, si dava a spericolata fuga, dapprima per le vie cittadine del capoluogo e poi in autostrada A/1 direzione sud. L’auto dei malviventi, inseguita dai militari operanti , dopo lo sfondamento delle due barriere autostradali dei caselli di entrata Frosinone ed uscita Ceprano, terminava fuori strada nella zona attigua a quest’ultimo casello dove ad attendere i fuggitivi vi erano in rinforzo altre pattuglie dell’Arma e della Stradale, allertate dalla Centrale Operativa. Il conducente veniva immediatamente bloccato ed ammanettato mentre il complice riusciva a scappare per le campagne e a far perdere le sue tracce. L’Autorità giudiziaria ha disposto la celebrazione del rito direttissimo nel corso del pomeriggio odierno. All’interno della Ford dei fuggitivi, sprovvista di assicurazione, sono stati rinvenuti numerosissimi attrezzi da lavoro, trapani, percussori e martelli pneumatici presumibilmente oggetto di furto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento