menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Svuota il negozio di barrette energetiche ed integratori. Presa con la borsa piena

I carabinieri l’hanno attesa all’uscita dell’esercizio commerciale del Capoluogo. In seguito è stata posta agli arresti domiciliari

Neanche il tempo di varcare la porta del negozio che subito è stata fermata dai carabinieri del nucleo operativo di Frosinone. Stiamo parlando di una 35enne di Isola del Liri, già censita per reati contro il patrimonio, che nelle ore scorse è stata tratta in arresto per “furto aggravato”.

La donna, dopo aver sottratto delle barrette proteiche, composti solubili per lo sport ed altro (foto in alto) all’interno di un noto esercizio commerciale del Capoluogo, ha eluso il controllo dell’antitaccheggio ma, una volta raggiunta l’uscita, ha trovato ad attenderla la pattuglia dei Carabinieri, che era stata allertata nel frattempo dai dipendenti del negozio.

La merce interamente recuperata, per valore circa 130 euro, è stata restituita al legittimo proprietario. L’arrestata, espletate le formalità di rito, veniva tradotta presso la propria abitazione e sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento