Ladri di prosciutti tentano il colpo in un negozio in corso della Repubblica

La vetrata si è infranta senza creare però un varco come avrebbero voluto e i malviventi che sono stati costretti a darsi alla fuga

Allarme furti a Frosinone. I soliti ignoti hanno cercato di trafugare prosciutti da un negozio ubicato sotto i portici di corso della Repubblica. I malviventi, forse utilizzando una mazza ferrata, hanno cercanto di sfondare la vetrata senza riuscirci (in foto in alto) per portare a casa tutti i prodotti alimentari che avrebbero fruttato un bel bottino. Attaccati alla parte alta della parete c'erano decine di prosciutti di grande qualità. Il colpo, fortunatamente, non è andato in porto. La vetrina non si è infranta come si aspettavano ed i ladri per paura di essere acciuffati a causa del fragore causato, hanno preferito darsi alla fuga

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I negozianti del centro storico presi di mira dai ladri

Non è la prima volta che i commercianti del centro storico di Frosinone finiscano nel mirino dei ladri. Qualche mese fa proprlo lo storico bar ubicato lungo il corso della Repubblica ha ricevuto "la visita" dei ladri che hanno fatto razzia di numerosa merce. Poi è stata la volta di una lavanderia e due negozi di una parrucchiera. I soliti ignoti oltre alle attrezzature utilizzate per le acconciature dei capelli hanno trafugato anche numerosi prodotti estetici. Più volte non solo i commercianti, ma gli stessi residenti della zona hanno chiesto alle forze dell'ordine maggiori controlli affinchè venga arginata la piaga della criminalità predatoria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento