Ladro colto con le mani nel sacco

La Polizia di Frosinone lo ha beccato dopo un furto in un noto ristorante del Capoluogo

Nella tarda serata di ieri, giovedì 20 febbraio, la Squadra Volante della Polizia di Frosinone ha denunciato per furto un uomo pluricensito che, con un borsone e un sacco contenenti la poi acclarata refurtiva, si stava allontanando a piedi da un noto e violato ristorante del Capoluogo.

L’intervento della Volante

Gli agenti sono stati insospettiti dal diretto interessato in quanto camminava trasportando a tracolla quelli che sarebbero poi stati accertati come numerosi oggetti di varia natura. L’uomo, davanti alle domande degli uomini del Reparto Volante, non ha saputo fornire risposte convincenti riguardo alla provenienza dei beni. Da qui più approfonditi accertamenti da parte degli investigatori.  

Dopo i controlli della Polizia

Data l’evidenza dell’illecita detenzione degli oggetti in questione, i poliziotti in servizio sono riusciti a individuare, non troppo in lontananza dal luogo del fermo, un locale di ristorazione con una porta spalancata. Dopo aver rintracciato i proprietari dell’esercizio commerciale, pertanto, hanno sequestrato la refurtiva e deferito all’autorità giudiziaria il responsabile, già noto per analoghi reati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento