Cronaca

Ladro maldestro ruba in un autolavaggio ma si dimentica di coprire la targa della sua auto

Il 44enne dopo il furto perpetrato a Frosinone è stato rintracciato dai poliziotti e denunciato

Ladro maldestro svuota le gettoniere di un autolvaggio ma dimentica di oscurare la targa della sua auto e viene subito rintracciato e denunciato. Nelle ore scorse gli agenti delle Volanti della Questura di Frosinone hanno denunciato un 44enne per il reato di furto aggravato in un distributore di carburanti del capoluogo.

Gli agenti, a seguito di una segnalazione al 113, si sono portati presso un distributore di carburante constatando l’avvenuta effrazione delle gettoniere di 3 impianti automatici di lavaggio degli autoveicoli. L’attività di indagine, posta in essere nell’immediatezza, grazie anche alla visione delle immagini di videosorveglianza, ha permesso agli operatori di risalire all’autore del furto.

Infatti l’uomo, nonostante avesse abilmente sfruttato l’uso della mascherina per occultare parte del volto, veniva subito riconosciuto dai poliziotti, perché già in passato era stato protagonista di episodi analoghi, addirittura anche in danno del medesimo impianto.

Inoltre l’individuazione dell’uomo è stata avvalorata dal successivo rilevamento della targa dell’autovettura dell’autore del furto che risultava essere intestata proprio al 44enne. Alla luce dei fatti accertati, gli agenti hanno quindi proceduto a denunciare l’uomo per furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro maldestro ruba in un autolavaggio ma si dimentica di coprire la targa della sua auto

FrosinoneToday è in caricamento