Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Scassinava distributori automatici all'interno dell'ospedale: scoperto e bloccato dai Carabinieri

Un uomo residente a Frosinone per mesi ha portato via dalle macchinette oltre che merendine e bibite anche somme di danaro. L'attività di monitoraggio da parte dei militari della Compagnia ha posto fine alle scorribande dell'interno dello 'Spaziani'

i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Frosinone hanno bloccato il ladro che da mesi danneggiava e ripuliva i distributori automatici di cibo e bevande all'interno dell'ospedale 'Spaziani'.

E' stato denunciato un 45enne del posto per furto aggravato continuato. A seguito di numerosi furti perpetrati nel decorso mese di luglio ai danni dei distributori automatici posti all’interno dei vari padiglioni dell’Ospedale “Spaziani”, i militari attraverso una fattiva attività info-investigativa riuscivano ad identificare in modo inequivocabile l’autore dei reati. L’uomo, approfittando di brevi momenti di assenza di transito sia del personale sanitario che civile, si introduceva all’interno dei locali del nosocomio scassinando i distributori automatici ed impossessandosi di bibite, alimenti e denaro contenuti nella cassettiera. Il gran numero di colpi messi a segno, comprensivo anche dei danneggiamenti arrecati ai distributori, ha causato un ammanco di oltre 15.000 euro.

L’uomo, già ristretto presso la Casa Circondariale di Frosinone poiché arrestato nei giorni scorsi dagli stessi militari operanti in flagranza del reato di furto in abitazione e presso esercizi pubblici, dovrà rispondere anche di questi ulteriori reati commessi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scassinava distributori automatici all'interno dell'ospedale: scoperto e bloccato dai Carabinieri

FrosinoneToday è in caricamento