Frosinone, mercati internazionali: i finanziamenti agevolati per le pmi

Incoraggiare le piccole e medie imprese del territorio a compiere il “grande salto” sui mercati esteri, offrendo un’assistenza completa in ogni aspetto dell’internazionalizzazione. E’ questo, da sempre, uno degli obiettivi di Aspiin, Azienda...

Camera di Commercio Esterno

Incoraggiare le piccole e medie imprese del territorio a compiere il “grande salto” sui mercati esteri, offrendo un’assistenza completa in ogni aspetto dell’internazionalizzazione. E’ questo, da sempre, uno degli obiettivi di Aspiin, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Frosinone, che a tal proposito ha organizzato, in collaborazione con il Comitato Piccola Industria di Unindustria Frosinone, un seminario dedicato alle aziende che voglio aprirsi o rafforzare la propria posizione sui mercati esteri.

Jamunno - Copia

Sono stati i finanziamenti agevolati l’argomento dell’incontro che si è tenuto questa mattina presso la sede di Unindustria Frosinone, al quale hanno partecipato numerose aziende del frusinate. Gli esperti della Simest, società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, hanno illustrato le modalità per ottenere le risorse e la possibilità di usufruirne per investire in studi di fattibilità, partecipazione a fiere e mostre, inserimento sui mercati extra Ue, formazione del personale e consolidamento patrimoniale delle piccole e medie imprese.

Il nostro tessuto imprenditoriale – ha ricordato Miriam Diurni, Presidente del Comitato Piccola Industria di Unindustria Frosinone nel suo intervento inaugurale –ha le qualità per avere successo sui mercati globali. L’internazionalizzazione è un processo da studiare attentamente, ogni nuovo progetto necessita di un business plan che preveda anche l’impegno economico dell’azienda. Per questo riteniamo i finanziamenti agevolati indispensabili per l’accesso ai mercati esteri”.

Diurni ha sottolineato la sinergia tra Unindustria e Aspiin per la formazione delle aziende che intraprendono la strada dell’export. Una collaborazione che prosegue in questi giorni con i seminari “Formazione Internazionale” , nei quali viene affrontato ogni aspetto su presenza e crescita delle imprese frusinati nei mercati stranieri.

“Stare al fianco delle aziende è la nostra vocazione – ha confermato Genesio Rocca, Presidente dell’Aspiine da sempre siamo presenti nel seguire tutte le fasi del ciclo di internazionalizzazione. I risultati delle imprese sono i nostri risultati e l’evento odierno è un modo per soddisfare le loro richieste e anche un’opportunità da sfruttare per la loro crescita e il loro potenziamento”.

“Bisogna avere il coraggio di guardare oltre – ha esordito Gerardo Iamunno, Presidente del Comitato Piccola Industria di UnindustriaE’ vero che l’esportazione nel Lazio è un settore in crescita ma solo per le grandi aziende, i grandi gruppi. Dobbiamo offrire la possibilità di allargare il mercato oltre i confini anche alle piccole e medie imprese e vogliamo sostenerle anche attraverso occasioni come quella di oggi. Le pmi sono multinazionali tascabili, diamo loro modo di dimostrarlo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti i dettagli sui prestiti agevolati sono stati esposti da Maurizio Cerù, Responsabile Simest per il servizio finanziamenti. Gli incaricati sono rimasti a disposizione degli imprenditori per rispondere, anche in via riservata, a qualunque tipo di perplessità sull’argomento e offrire consulenze personalizzate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento