rotate-mobile
La protesta

Musica troppo alta, notti insonni: "Contatteremo il Ministero e alcune trasmissioni televisive nazionali"

I residenti hanno provveduto in passato sia ad avvertire la Questura che il Comune di Frosinone. La situazione da allora è migliorata ma non è stata risolta

Alcuni cittadini tornano a segnalare la musica troppo alta proveniente da un noto locale della parte bassa di Frosinone.  Una situazione che - a loro modo di vedere - è diventata insostenibile e deve in qualche modo avere fine.

Gli abitanti del posto hanno provveduto in passato sia ad avvertire la Questura che il Comune di Frosinone. La situazione da allora è migliorata, con meno notti insonni, ma non è stata risolta. 

“Dopo la segnalazione che abbiamo fatto a dicembre la situazione è migliorata - spiega un residente del posto che ha contattato FrosinoneToday per spiegare il problema - ma non è risolta. Questo locale continua, con i suoi eventi, a non farci dormire la notte. Abbiamo chiamato i carabinieri i quali hanno accertato che dal nostro appartamento il volume della musica è troppo alta. I militari poi sono entrati nel locale, facendo abbassare il volume della musica, ma più di questo - a loro detta-  non possono fare perchè deve intervenire il Comune di Frosinone. Comune che verso metà dicembre - anche dopo i dati forniti dall’Arpa Lazio - ha provveduto a diffidare il locale, ma la situazione - a quanto pare - si è ripresentata, tanto che alcuni residenti hanno annunciato di coinvolgere sia il Ministero dell'Interno che alcune trasmissioni televisive nazionali.

“Chiediamo un intervento del Comune di Frosinone - concludono i residenti - Non possiamo più tollerare una situazione simile, vogliamo dormire”. Amministrazione comunale che - contattata dalla nostra redazione già in passato -  ha affermato che loro non possono intervenire, ma lo deve fare la Questura. Insomma, un passarsi la patata bollente che non sembra avere fine. Intanto i residenti continuano a non dormire la notte.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica troppo alta, notti insonni: "Contatteremo il Ministero e alcune trasmissioni televisive nazionali"

FrosinoneToday è in caricamento