menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sovranità

Sovranità

Frosinone, nasce Sovranità, la casa dei ''salvinisti'' di destra. Un successo la presentazione ufficiale

Si è svolta sabato, presso la sala conferenze del Ristorante Le Tre Stelle, la presentazione ufficiale del progetto politico Sovranità, ''per chi ama la Nazione e vuole sostenere le idee di Matteo Salvini''. Sala gremita, un grande successo.

Si è svolta sabato, presso la sala conferenze del Ristorante Le Tre Stelle, la presentazione ufficiale del progetto politico Sovranità, ''per chi ama la Nazione e vuole sostenere le idee di Matteo Salvini''. Sala gremita, un grande successo.

Tra i partecipanti molti volti noti della destra frusinate. All'incontro è intervenuto il vicepresidente nazionale di CasaPound Italia Simone Di Stefano, affiancato dal coordinatore provinciale Fernando Incitti. Proprio CasaPound, ha contribuito attivamente con il proprio sostegno alla nascita di Sovranità anche in Ciociaria dopo la presentazione in diverse città italiane, che hanno visto la partecipazione di personalità di spicco come l'eurodeputato Mario Borghezio, del direttore de 'Il Tempo' Gianmarco Chiocci, del leghista Claudio Borghi e di Vittorio Feltri.

''Sovranità vuole aggregare tutti gli italiani e tutte le comunità politiche di matrice sociale e identitaria che amano la propria nazione e che vogliono sostenere Matteo Salvini, riconoscendo in lui e nelle sue idee il leader naturale da contrapporre a Matteo Renzi - ha spiegato Simone Di Stefano - vogliamo sovranità monetaria, territoriale ed economica per la nostra nazione''.

''Sovranità non è un movimento per riciclati e per chi vuole fare solo ed esclusivamente calcoli elettorali - ha dichiarato Fernando Incitti a margine della conferenza - vogliamo creare qualcosa di nuovo con tutte quelle persone che si riconoscono nei valori della destra identitaria''.

''Stiamo organizzando dei pullman con partenza da Frosinone per la manifestazione di sabato prossimo a Roma contro il goveno Renzi (info tel. 334.7353531 /sovranita.frosinone@yahoo.it/ facebook.com/sovranitafrosinone) - ha concluso Incitti - esserci è fondamentale per dimostrare a questa classe politica che c'è un fronte popolare forte e pronto a cambiare radicalmente questa nazione''.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento