rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
La scelta

Il debutto di Paolo Fanelli, neo assessore al welfare e politiche sociali

Lo stimato professionista è stato presentato all'intero consiglio comunale dal sindaco di Frosinone, Riccardo Mastrangeli

Il Sindaco di Frosinone Riccardo Mastrangeli ha presentato il nuovo assessore al welfare e alle fragilità sociali, Paolo Fanelli. Erano presenti gli assessori Rossella Testa, Simona Geralico, Angelo Retrosi e Maria Rosaria Rotondi, con i consiglieri Sergio Crescenzi, Sergio Verrelli, Dino Iannarilli, Corrado Renzi, Franco Carfagna e Alessia Turriziani. Presenti anche l’ex assessore Fabio Tagliaferri, oggi presidente e Amministratore Delegato di Ales Spa, e il dirigente dei servizi sociali Andrea Manchi.
“Il ringraziamento mio personale e dell’amministrazione – ha dichiarato il Sindaco Mastrangeli – va rivolto all’amico Fabio Tagliaferri che, con dedizione e capacità, ha tradotto in realizzazione gli indirizzi programmatici relativi a un settore così importante e delicato. La figura di Paolo Fanelli – ha proseguito il Sindaco – non ha bisogno di presentazioni, viste le sue riconosciute qualità. Paolo è un professionista, un medico, una persona di grande generosità e sensibilità che metterà la propria competenza al servizio della comunità. A lui, i migliori auguri di buon lavoro”.
L’assessore Fanelli ha sottolineato la convergenza su ambiente e salute pubblica, “due temi inscindibili l’uno dall’altro”, in un momento storico difficile e connotato da scenari, economici e sociali, in continuo mutamento. “Darò continuità ai progetti portati avanti dal mio predecessore – ha concluso – Come assessore al welfare, lavorerò per la comunità, in sinergia con il Sindaco Riccardo Mastrangeli e tutti gli assessorati, dando risposte concrete ai bisogni dei cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il debutto di Paolo Fanelli, neo assessore al welfare e politiche sociali

FrosinoneToday è in caricamento