Frosinone, Pasqua in galera per sconto di pena per un 40nne e allo scalo arrestato un romeno per evasione

I Carabinieri della Stazione di Frosinone in esecuzione ad un provvedimento emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Frosinone, hanno tratto in arresto un 40enne residente nel capoluogo, dovendo lo stesso scontare...

I Carabinieri della Stazione di Frosinone in esecuzione ad un provvedimento emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Frosinone, hanno tratto in arresto un 40enne residente nel capoluogo, dovendo lo stesso scontare una pena di mesi 10 di reclusione per furto aggravato, lesioni personali e minaccia. L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Invece i militari della Stazione Frosinone Scalo hanno tratto in arresto un 25enne, cittadino romeno, nella flagranza del reato di evasione.

I militari operanti, nel corso del controllo nel luogo di detenzione, non trovavano il predetto ed avviavano tempestive ricerche che permettevano di rintracciarlo in breve tempo in altra abitazione di questo capoluogo.

Il prevenuto è stato tratto in arresto ed a seguito del processo per direttissima, gli è stata ripristinata la detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento