Maltrattata per 8 anni dal marito, donna trova il coraggio e lo denuncia

La picchiava e la insultava davanti ai figli di 4 e 7 anni- Domenica pomeriggio l'ultimo terribile episodio di violenza domestica, poi la richiesta d'aiuto

Un’altra triste storia di violenza domestica che vede coinvolta una coppia originaria del Marocco regolarmente soggiornante sul territorio nazionale: lui 50enne, lei poco più che 25enne; l’intervento tempestivo della Squadra Volante ed il coraggio della donna hanno scongiurato il peggio. 

I fatti

Sono da poco trascorse le ore 16,00 di domenica quando viene richiesto l’intervento della Squadra Volante in un’abitazione della zona bassa del capoluogo. Una giovane marocchina, di soli 25 anni, riferisce di essere vittima di ripetuti maltrattamenti da parte del coniuge 50enne e che è stata malmenata davanti gli occhi dei figli, di 4 e 7 anni.

Maltrattamenti da 8 anni

La donna, accompagnata con i minori in Questura, assistita da un’interprete di lingua araba prontamente reperita, denuncia tutte le angherie del marito che, da 8 anni orsono, la vessa in ogni modo sottoponendola ad ogni tipo di sopruso, da quello fisico a quello verbale, minacciandola addirittura di morte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I segni della violenza

Dopo aver raccolto la cruente testimonianza della donna, che presentava evidenti segni di violenza su più parti del corpo, si procedeva al trasferimento della vittima e dei  bambini in una struttura protetta al fine di salvaguardare la sua incolumità. Per l’uomo scatta la denuncia. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento