Cronaca

Polizia in lutto, è morto Alessandro Lombardi, segugio di razza della Digos

Il sovrintendente capo, cinquantotto anni, è stato stroncato da un arresto cardiocircolatorio. La disperazione dei colleghi della questura di Frosinone e dei suoi superiori.

E' morto stroncato da un arresto cardiocircolatorio iI sovrintendente capo della Polizia di Stato, Alessandro Lombardi. Cinquantotto anni, in servizio presso la Digos della questura di Frosinone, si è sempre contraddistinto per le sue intuizioni e per il suo acume investigativo. Un malore che non ha lasciato scampo all'investigatore che ha lasciato annichiliti i tanti colleghi di lavoro. Struggente il ricordo su Facebook del primo dirigente Antonella Chiapparelli, per anni alla guida della Digos frusinate: "Dico addio ad un altro amico, lasciato andare via in solitudine, senza un ultimo sguardo né abbraccio ricolmo d'affetto e gratitudine".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia in lutto, è morto Alessandro Lombardi, segugio di razza della Digos

FrosinoneToday è in caricamento