menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si accascia in autostrada colpito da aneurisma, soccorso dalla Polizia Stradale e salvato in extremis

E' accaduto nel tratto dell'A1 che attraversa il territorio del Frusinate. L'uomo che era alla guida di una vettura in compagnia della moglie è stato operato d'urgenza

Un gesto che difficilmente potrà dimenticare e che gli ha consentito di sopravvivere. Un automobilista è stato salvato dagli agenti della Polizia Stradale mentre percorreva il tratto ciociaro dell'A1. L'uomo, colpito da aneurisma cerebrale alla guida della sua auto, deve la vita  agli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone che gli hanno praticato il massaggio cardiaco in attesa dell’ambulanza.

E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, nel tratto di competenza autostradale, quando la pattuglia si accorge di un’auto ferma il cui conducente aveva la testa riversa sulla spalla del passeggero ed era privo di sensi. Gli operatori gli praticano le tecniche per la rianimazione in attesa dei soccorsi per il trasporto in ospedale. Successivamente si accertano delle condizioni dell’uomo e la moglie si complimenta ringraziando per l’operato e la professionalità dimostrata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento