Prefettura, scatta la seconda interdittiva antimafia: pericolo di infiltrazione in un autonoleggio

Il provvedimento arriva a distanza di 40 giorni da quello, il primo in assoluto in provincia di Frosinone, nei confronti di una società di Ferentino attiva nel commercio di carburante. Sua Eccellenza Portelli: “Non ci siamo fermati"

“Non ci siamo fermati - comunica il Prefetto di Frosinone Ignazio Portelli - L’azione di contrasto all’economia illegale delle mafie non trova riposo. Quaranta giorni fa, la prima interdittiva antimafia, adesso la seconda nei confronti di un’impresa nel settore dei mezzi di trasporto (autonoleggio, gestione, noleggio e locazione). Fermare il malaffare e proteggere l’economia legale - conclude - è un unico obiettivo, un unico impegno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito del primo provvedimento del genere preso dalla Prefettura a livello provinciale, quello a carico di una società di Ferentino attiva nel commercio di carburante, scatta così una nuova misura preventiva tesa a garantire la libera e legale concorrenza tra imprese. Tale informativa, basata su indizi gravi e concordanti, non consente difatti alla criminalità organizzata di infiltrarsi all’interno dell’universo economico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento