Frosinone, preso 26enne con 200 dosi di cocaina in casa

Proseguono nel capoluogo ciociaro intensi e capillari servizi finalizzati alla prevenzione ad al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

cinofili antidroga

Proseguono nel capoluogo ciociaro intensi e capillari servizi finalizzati alla prevenzione ad al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli uomini della Squadra Mobile e della Squadra Volante, con il prezioso ausilio delle unità cinofile della Polizia di Stato, hanno messo a segno un altro importante “colpo” contro il mercato dello spaccio.

Dopo gli arresti della scorsa settimana con un ingente quantitativo di droga sequestrata, i poliziotti hanno denunciato 26enne frusinate per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L ‘uomo, alla vista degli agenti tenta di far perdere le sue tracce , nascondendosi in un appartamento dello stabile già “attenzionato” dagli investigatori.

Raggiunto e bloccato, il 26enne è stato trovato i possesso di 370 euro presunto provento dell’attività di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
La capillare perquisizione dello stabile, con l’aiuto di due unità cinofile, ha permesso di scoprire, nei locali delle terrazze, due buste contenenti nr. 202 dosi di cocaina e nr. 90 di hashish (dal peso di 2 gr l’una).

Il dettaglio delle dosi è un dato importante perché la cocaina, venduta a 20 euro la dose, avrebbe fruttato oltre 4.000 euro, mentre l’hashish, sempre a 20 euro la dose, avrebbe fruttato 1.800 euro circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento