Frosinone, preso nel casertano Menditti. Il detenuto evaso dal carcere

E' durata solamente 8 giorni la fuga  del detenuto evaso dal carcere di Frosinone Alessandro Menditti che nelle ultime ore è stato arrestato  a Recale ( Caserta).

E' durata solamente 8 giorni la fuga del detenuto evaso dal carcere di Frosinone Alessandro Menditti che nelle ultime ore è stato arrestato a Recale ( Caserta).



L'operazione è stata condotta dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta. Era evaso nella notte del 18 marzo dal carcere di Frosinone ed era ricercato in tutta Italia.Insieme a Menditti aveva tentato la fuga il suo compagno di stanza Ilirjan Boce, rimasto ferito nel tentativo di scavalcare il muro di cinta. Sono tutt'ora in corso le indagini da parte del NIC per accertare eventuali complici dell’evasione.

"Un plauso alle forze di Polizia e ai carabinieri del nucleo investigativo di Caserta - spiega in una nota alla stampa il Segretario Generale Aggiunto CISL FNS Massimo Costantino - per tale arresto soprattutto anche al fine di far espletare interamente la pena al detenuto in carcere".



In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento