Prestanome di Rom ed extracomunitari con ben 77 auto e veicoli intestati

Questa la scoperta fatta dagli uomini della polizia stradale di Frosinone dopo una prima multa e dopo sei mesi di indagini

Da una semplice multa per assenza di assicurazione è partita una lunga indagine che dopo sei mesi ha portato alla “sconvolgente” scoperta di un uomo intestatario di ben 77 auto (R.P.G. 32enne natoa Salerno ma residente a Rovigo)

La storia

Ma andiamo con ordine: gli uomini della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone a gennaio scorso in una piazzola di sosta nel tratto di competenza autostradale avevano contravvenzionato un’auto e nel redigere il relativo verbale, procedevano ad accertamenti circa il proprietario del veicolo che risultava essere R.P.G. di anni 32.

Intestatario di ben 77 altri veicoli

Lo stesso risultava intestatario di ben 77 altri veicoli, la maggior parte dei quali sprovvisti di assicurazione e revisione; inoltre, attraverso le interrogazione dei numeri di targa, emergeva che ogni qualvolta che i veicoli venivano fermati  e  controllati, alla guida vi erano rom o cittadini extracomunitari, con precedenti per reati contro il patrimonio o simili, se non quando  gli occupanti all’Alt ingaggiavano sparatorie con  le Forze dell’Ordine.

Il prestanome

Tutti gli elementi inducevano gli inquirenti a considerare R.P.G  un prestanome al “soldo” dei malavitosi, supportato dal fatto che presso l’INPS, lo stesso non risultava  svolgere alcuna attività lavorativa e  di conseguenza non aver percepito alcun reddito negli ultimi cinque anni. Alla luce di questo, tutti i mezzi sono stati radiati d’ufficio, con l’inserimento presso la Banca Dati per la ricerca al fine di procedere al sequestro amministrativo dei veicoli, ritiro delle targhe al fine di impedirne l’ulteriore improprio utilizzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento