Al via il primo processo per omicidio stradale della provincia di Frosinone

Ad inizio 2016 un 32enne di Torrice prese in pieno con la sua auto sulla SR 155 nei pressi di Tecchiena (Alatri), il 70enne Eugenio Raponi che morì a causa dell'impatto. In aula anche l'ass. vittime della strada

Ad aprile del 2016 venne arrestato per omicidio stradale, il primo caso nella provincia ciociaria. Nei giorni scorsi Gianluca Arduini, 32 anni di Torrice, è salito sul banco degli imputati. Il suo avvocato difensore, un legale di Avezzano, ha chiesto i termini a difesa. Il giudice ha accolto tale richiesta ed ha fissato l'udienza per il prossimo maggio.

L'incidente ed il decesso

Il drammatico incidente dove morì Eugenio Raponi, un pensionato di 70 anni, avvenne di sera sulla SS 155 in territorio di Tecchiena. L'uomo venne travolto ed ucciso dalla BMW guidata da Arduini, mentre si stava recando davanti ad uno sportello del Bancomat dell’Unicredit per prelevare dei soldi. Quando i soccorritori arrivarono sul posto trovarono il corpo del pensionato dilaniato.

Dodici anni di carcere?

L'automobilista che stava scontando una pena ai domiciliari, aveva avuto un permesso per recarsi ad un colloquio di lavoro ma sarebbe dovuto rincasare prima delle venti. Disposizione che aveva disatteso. Il 32enne era risultato inoltre positivo agli esami tossicologici. L'imputato adesso rischia fino a dodici anni di carcere.

In aula l'associazione vittime della strada

Presente in aula ieri  anche l’avvocato Alessia Maggi in rappresentanza dell’Aspas l’associazione che si è battuta assieme alle rappresentanze delle vittime (Ass. Lorenzo Guarnieri e Ass. Gabriele Borgogni) per promuovere la nuova legge sull'omicidio stradale (all’epoca vennero raccolte oltre 81mila firme). Il tribunale ha dato la possibilità all’associazione di partecipare al processo come parte danneggiata al fianco dei parenti della vittima. I familiari si sono costituiti parte civile tramite l'avvocato Patrizio Cittadini. Gianluca Arduini si trova ancora ristretto ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento