menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Antonio Guerriero è il nuovo procuratore di Frosinone

Il Csm ha dato il via libera con 10 voti a favore, sette contrari e sette astenuti. In pole position c'era anche il procuratore reggente Adolfo Coletta

Il nuovo procuratore capo di Frosinone è il dottor Antonio Guerriero. Il CSM ha dato il via libera alla nomina dopo la votazione che ha visto il magistrato incassare 10 voti a favore, sette contrari e sette astenuti. In pole position c'era anche il procuratore reggente Adolfo Coletta, magistrato di punta della Procura frusinate. Guerriero, che prende il posto dell'ex procuratore capo Giuseppe De Falco, arriva dalla procura di Teramo dov'era approdato nel 2014 dopo essere prima sostituto procuratore ad Avellino e poi a capo della Procura di Sant’Angelo dei Lombardi. Nella sua lunga attività di magistrato si è occupato di svariate inchieste contro la camorra ed è stato in prima linea nella Terra dei Fuochi. A Teramo ha coordinato il pool di pm che ha indagato sul caso dell’acqua del Gran Sasso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento