Pronto soccorso al collasso, oltre settantacinque persone in fila allo Spaziani in una sola mattinata

La denuncia arriva dal consigliere regionale di Forza Italia Mario Abbruzzese che rende noti i dati del sito regionale che monitora gli ospedali. Anche a Sora e Cassino la situazione non è rosea

Sanità provinciale sempre più nell'occhio del ciclone. Questa volta a fare clamore sono i numeri dell'affollatissimo pronto soccorso del nosocomio di Frosinone, dove in un poche ore si è formata una fila lunghissima che ha superato le 70 persone. Cosa che non è passata inosservata e che ha scatenato la polemica politica in clima di campagna elettorale in vista delle prossime elezioni regionali e politiche.

Situazione al collasso

"Mentre Zingaretti continua con le sue passerelle e la Asl di Frosinone gioca a fare il giornalino della scuola oggi in attesa al pronto soccorso dell'ospedale Spaziani di Frosinone, nella mattinata, c'erano in attesa oltre 75 persone (si è arrivati anche ad 80). Questo certifica lo stato drammatico in cui versa, da tempo,  il sistema sanitario locale mentre chi dovrebbe tutelare gli utenti non ha fatto nulla per 5 anni ed ora  cerca di fare campagna elettorale rappresentando una realtà che è lontana anni luce dalla verità". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese consigliere regionale di Forza Italia e Presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

Dati inconfutabili

"Ancora una volta sono dati inconfutabili, raccolti sul sito regionale degli accessi ai pronto soccorso che certificano quanto sia critica la situazione presso il ps dell'ospedale Spaziani di Frosinone, ma anche negli stessi reparti delle strutture sanitarie di Cassino, alle 11 con 45 pazienti in attesa e di Sora che allo stesso orario aveva 43 utenti in coda.
Un'emergenza che coinvolge dunque tutto il territorio della provincia di Frosinone è che sta mettendo in gravissima difficoltà il personale medico, come sempre non in numero sufficienti per espletare in tempi consoni le richieste da parte dell'utenza che si rivolge costantemente ed inversamente nei pronto soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fallimento delle case della salute

"I dati certificano ancora una volta - ha concluso Abbruzzese- il fallimento del progetto Case della Salute della giunta Zingaretti. Gli accessi al pronto soccorso non sono affatto diminuiti, anzi. Queste strutture non sono altro che scatole vuote che non hanno mai suscitato un interesse particolare, per quanto concerne le cure, nei cittadini che, infatti, si recano, come abitudine, ancora nelle strutture di emergenza ed urgenza degli ospedali. Credo che con le elezioni alle porte il presidente Zingaretti dovrebbe ammette con onestà che le politiche sanitarie messe in campo dal suo governo non solo non hanno migliorato l'efficienza del sistema sanitario regionale, ma anche depauperato lo stesso di servizi e prestazioni che una volta erano vere e proprie eccellenze territoriali in nome di una fantomatica spending review che, dovrebbe essere applicata in maniera rigorosa su chi, come la Asl di Frosinone, sta investendo risorse per progetti pseudo editoriali invece di pensare a fornire un'assistenza efficace ed efficiente ai cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento