Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Frosinone, Provincia 2,4 milioni da Acea ai Comuni

Due milioni e quattrocentomila euro di ratei mutui da Acea ai comuni, il presidente pompeo: “non avveniva dal 2008. un provvedimento che premia l’impegno di questa amministrazione”.

Due milioni e quattrocentomila euro di ratei mutui da Acea ai comuni, il presidente pompeo: "non avveniva dal 2008. un provvedimento che premia l'impegno di questa amministrazione".

"Acea Ato 5 ha provveduto al trasferimento delle somme per il pagamento ai Comuni della rata di mutuo riferita al secondo semestre 2009 e pari a circa 2milioni e quattrocentomila euro. La Segreteria Tecnico Operativa ha predisposto la ripartizione delle somme trasferite e ho dato mandato di adempiere alle relative comunicazioni per le liquidazioni". E' quanto dichiara il Presidente della Provincia di Frosinone e dell'Autorità d'Ambito, Antonio Pompeo. "Dopo la notizia della restituzione della quota non dovuta del servizio depurazione del periodo 2003-2008, un'altra novità positiva sul fronte del rapporto col Gestore del Servizio idrico - spiega il Presidente Pompeo - credo sia opportuno evidenziare come Acea non erogava i ratei mutui dal 2008 e solo grazie ad un costante impegno di questa Amministrazione siamo riusciti ad ottenere tale risultato". "Si tratta di un primo segnale incoraggiante - chiarisce Pompeo - che ci consentirà di avviare un nuovo rapporto con il Gestore del Servizio Idrico, il quale dopo numerosi solleciti ha accolto positivamente le nostre richieste e mantenuto gli impegni presi". "Il percorso intrapreso richiederà il massimo impegno da parte di tutti noi amministratori - conclude il Presidente dell'Autorità d'Ambito - ma pretendere una collaborazione con il Gestore vuol dire agire affinché i diritti dei nostri concittadini siano rispettati fino in fondo". PROVINCIA, INTERVENTI DI MANUTENZIONE SU EDIFICI SCOLASTICI L'Unità di progetto Valorizzazione Immobili Scolastici della Provincia di Frosinone comunica che nella giornata di ieri si è provveduto ad eseguire interventi immediati di ripristino dell'impianto di riscaldamento del Liceo Scientifico "Severi" di Frosinone. L'anomalia era stata causata dal malfunzionamento generato dal maltempo. Allo stesso modo si è provveduto a riattivare il corretto funzionamento dell'impianto di riscaldamento del Liceo Classico di Anagni, anche in questo caso l'inconveniente è stato verificato immediatamente. Circa la problematica legata alla presenza di topi all'Istituto Gioberti di Sora, si è provveduto a bonificare le aule con un adeguato pronto intervento. Infine, si comunica che, fino a diversa disposizione, in tutti gli istituti di competenza provinciale, gli impianti di riscaldamento entreranno in funzione un'ora prima.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, Provincia 2,4 milioni da Acea ai Comuni

FrosinoneToday è in caricamento