menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto di lusso, microcar ed un caravan “taroccati” recuperati dalla stradale

I mezzi provenivano da noleggi che abitualmente non terminavano con la restituzione della stessa alla società titolare ma con il cambio della loro identità

Il giro della auto taroccate con numeri di telaio e targhe false in poco tempo si era diffuso in tutta la provincia di Frosinone ed a portarlo a galla sono stati gli uomini dei vari reparti della Polizia Stradale che, nelle ore scorse, hanno svolto un’intensa attività di Polizia Giudiziaria che ha permesso di recuperare e sequestrare ben otto veicoli di provenienza illecita in diverse località del territorio provinciale.

Più in particolare sono stati sequestrati un veicolo Mercedes CLE ed un caravan, entrambi di provenienza furtiva, mentre per appropriazione indebita si è proceduto al sequestro di tre microcar Chatenet ed una FIAT Panda, in quanto dopo essere state noleggiate presso una società attiva nel settore, al termine del contratto non sono state restituite. In particolare i telai dei veicoli sono stati modificati e vi sono state apposte delle targhe diverse in modo da rendere difficoltosa la verifica della provenienza dei mezzi e così, attraverso passaggi fittizi tra altre società, le vetture sono state nuovamente noleggiate ad ignari clienti.

I possessori dei veicoli, tutti residenti in provincia, dopo essere stati individuati sono stati denunciati per i reati di ricettazione e riciclaggio alla Procura della Repubblica di Frosinone.

Nella stessa giornata, nel corso di altra attività di Polizia Giudiziaria, sono state sequestrate altre due auto, una Mini Countryman, risultata rubata in Polonia, ed una Jeep Renegade, rubata nel casertano. È stato invece grazie all’intervento di un dipendente della locale Polstrada che un barbagianni ferito è stato soccorso ed affidato alle cure della Polizia Provinciale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento