rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca

Rapinano una banca in viale Mazzini, arrestati a tempo di record dalla Polizia

Un albanese ed un italiano entrambi residenti in Sicilia hanno portato via seimila euro in contanti dalla filiale dell'Istituto di credito 'Puglia e Basilicata'. Hanno tentato la fuga su un terrazzo ma sono stati circondati

Hanno portato via seimila euro in contanti dalla filiale della Banca di Puglia e Sicilia in viale Mazzini a Frosinone. Sono entrati in azione con il volto coperto e poco prima della chiusura armati di taglierino. Poi una volta preso il bottino sono fuggiti ma il loro scappare non ha avuto vita breve. In pochi minuti è scattato il piano antirapina ed i due malviventi, un albanese ed un italiano residenti in Sicilia, sono stati braccati dalle volanti della Polizia e dalle pattuglie civetta della Squadra Mobile. Avevano provato a nascondersi su un terrazzo dal quale hanno provato a fuggire ma senza esito. La refurtiva è stata restituita al direttore della filiale che ha avuto parole di elogio per la Polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano una banca in viale Mazzini, arrestati a tempo di record dalla Polizia

FrosinoneToday è in caricamento