rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

Rapina con pistola in pugno alla tabaccheria Picconi: bottino da 10mila euro

Il fatto si è verificato poco dopo le venti in via Verdi. I malviventi, con accento italiano, sono poi fuggiti. Un Doblo ha forzato un posto di blocco. Ricerche ovunque

Armati di pistola e con grande freddezza hanno rapinato l'intero incasso di una tabaccheria. Due malviventi, con accento locale, sono entrati in azione nella tabaccheria Picconi di via Verdi civico 67 a Frosinone. Armati e con il volto travisato (uno dei due indossava felpa di colore verde) hanno intimato al titolare di consegnare quanto contenuto nelle casse, circa diecimila euro.

La fuga

I due, con un fisico possente ed alti poco più di un metro e ottanta, hanno poi rinchiuso il proprietario in una stanza e sono fuggiti. Probabilmente a bordo di un furgone, lo stesso, senza conferma da parte dei carabinieri però, che non si è fermato ad un posto di blocco.

La ricerca di un Fiat Doblò

Si tratta di un Fiat Doblò che si è dileguato nelle campagne circostanti via Marìa in direzione Boville, Strangolagalli, Ripi. I militari del colonnello Fabio Cagnazzo, comandante provinciale dei Carabinieri, stanno effettuando ricerche in tutta la zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina con pistola in pugno alla tabaccheria Picconi: bottino da 10mila euro

FrosinoneToday è in caricamento