Pistola in pugno si fanno consegnare i gioielli e scappano. Colpo da 50 mila euro in via Tagliamento

Verso le 13 due ladri sono entrati con il viso coperto nella gioielleria Ceci e si sono fatti consegnare oro e preziosi dai titolari minacciandoli con un'arma da fuoco e si sono dati alla fuga

Rapina a mano armata verso le 13 alla  gioielleria Ceci in via Tagliamento a  Frosinone. Secondo le prime indiscrezioni raccolte, due persone a volto travisato avrebbero minacciato il titolare di morte e si sarebbero fatti consegnare tutti i gioielli che si trovano in esposizione.  

Il bottino da cinquantamila euro

Il bottino ammonterebbe sui cinquantamila euro.  Una volta messo a segno il colpo i malviventi sarebbero scappati a bordo di uno scooter. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri agli ordini del comandante provinciale colonnello Fabio Cagnazzo. I militari  hanno predisposto numerosi posti di blocco proprio per circoscrivere il raggio di azione dei banditi e per cercare di prenderli.  

Le indagini dei Carabinieri si starebbero concentrando su alcune zone del capoluogo ciociaro definite “calde” proprio per la presenza di alcuni personaggi della malavita locale. Intanto lo scooter di colore rosso, utilizzato per mettere a segno il colpo sarebbe stato ritrovato abbandonato nei pressi del “Casermone”. I militari agli ordini del colonnello Fabio Cagnazzo stanno cercando di appurare se il mezzo sia di provenienza furtiva. Non è escluso che i banditi possano averlo rubato proprio per mettere a segno il colpo. Indagini a tutto campo inoltre per accertare se i due malviventi avessero avuto un basista. Qualcuno che sapeva a che ora nel laboratorio si poteva agire indisturbati. I Carabinieri non lasciano nulla di intentato. E non è escluso che da qui a poco tempo il cerchio possa stringersi proprio intorno agli autori della rapina

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento