Rapinano pistola in pugno il negozio Chicco in via Marìa. Attimi di panico in pieno centro

Due ladri veneredì sera sono entrati nell'esercizio commerciale in pieno centro urbano a Frosinone e dopo aver fatto mettere pancia a terra le commesse, se ne sono andati con un bottino di circa 2000 euro

Con la pistola in pugno ed a volto travisato hanno fatto irruzione ieri sera poco prima delle venti presso il negozio per bambini "Chicco" ubicato in Via Marìa a Frosinone. Una rapina lampo a cui avrebbero preso parte due persone che dopo aver arraffato il bottino (circa duemila euro) sono fuggite a bordo di uno scooter per le vie della città.

Attimi di panico in negozio

Per evitare che potessero dare l'allarme sia il proprietario che le commesse sono state costrette a sdraiarsi sul pavimento. Al momento dell'assalto al negozio fortunatamente non c'erano clienti. Subito dopo la rapina il proprietario ha fatto scattare l'allarme alle forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I posti di blocco

Polizia e carabinieri giunti sul posto hanno immediatamente installato posti di blocchi in numerose vie della città. Attraverso l'identikit ricostruito dalle commesse si sta cercando di dare un nome ed un volto ai rapinatori. Da sottolineare tra l'altro che il negozio ha due uscite: la prima lungo via Marìa l'altra lungo la via Tiburtina. Non si esclude che qualche giorno prima i banditi siano andati sul posto per studiare il colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento