Cronaca

Rapinano un sordomuto di 1000 euro e scappano su uno scooter facendo perdere le loro tracce

A Sora si cercano le impronte lasciate dai ladri durante la rapina dopo aver picchiato un adolescente

Ancora una rapina nel capoluogo ciociaro. Questa volta  ad essere preso di mira sarebbe stato un sordomuto di trenta anni residente a Frosinone.  Nella giornata di ieri l'uomo accompagnato in questura da un traduttore avrebbe denunciato agli agenti della Squadra Mobile di essere stato rapinato di mille euro da due ragazzi che si trovavano a bordo di uno scooter.

La fuga sulle due ruote

Dopo aver consumato la rapina avvenuta nella zona dell'Alberata, i due malviventi  si sarebbero allontanati a tutta velocità sulla loro due ruote.  li agenti della  squadra Mobilie unitamente ai colleghi della sezione Volanti stanno adesso effettuando tutte le verifiche del caso per escludere che non si tratti di una simulazione da parte del denunciante.

A Sora proseguono le indagini per la rapina in villa

Intanto, proseguono le indagini per scovare i tre malviventi che ieri sera in via Colle D'arte a Sora hanno consumato una rapina in villa picchiando un ragazzino di 17 anni. I malviventi dopo aver immobilizzato il minorenne hanno trafugato tutto quello che di costoso avevano trovato in casa, compreso un televisiore a schermo piatto. Il bottino si aggira intorno ai 4000 euro. Gli uomini agli ordini del dirigente Carlo Bianchi stanno cercando di ritrovare nell'abitazione impronte ed altri elementi che possano portare all'identificazione dei rapinatori. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano un sordomuto di 1000 euro e scappano su uno scooter facendo perdere le loro tracce

FrosinoneToday è in caricamento