menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Convegno Ance

Convegno Ance

Frosinone, realizzazione riqualificazione e adeguamento di impianti sportivi tutte le opportunità illustrate nel convegno promosso da Ancefrosinone

“Costruire lo sport”, tutte le novità Realizzazione, riqualificazione e adeguamento di impianti sportivi,sono state illustrate oggi nel corso di un convegno di Ancefrosinone presso la Cassa Edile.

"Costruire lo sport", tutte le novità Realizzazione, riqualificazione e adeguamento di impianti sportivi,sono state illustrate oggi nel corso di un convegno di Ancefrosinone presso la Cassa Edile.

L' evento, proposto da ANCEFROSINONE e organizzato dalla SCAIS, si è svolto in collaborazione con il CONI Lazio, con l'Istituto per il Credito Sportivo, con l'UNITEL Unione Nazionale Italiana Tecnici degli Enti Locali, con l'ANCI, con gli Ordini professionali degli Ingegneri e degli Architetti di Frosinone e la Fondazione degli Ingegneri di Frosinone.

Il seminario è stato patrocinato da ASI Ente di Promozione Sportiva, INARSIND e dall'Associazione degli Ingegneri INTEMA di Roma.

Hanno preso parte al seminario come supporto tecnico le Società AQUA Industrial Group, AQUA Active Building e PENETRON, oltra a diversi rappresentanti dei Comuni della Provincia di Frosinone e aree limitrofe, Associazioni professionali di categoria, Enti e Società Sportive oltre a diversi operatori sportivi.

Molto ricco è stato il parterre di relatori come il Presidente del Coni Riccardo Viola, il direttore generale del Frosinone Calcio Ernesto Salvini, il vice presidente Scais Franco Vollaro; Fabio Bugli,Erica Milic e Salvatore Volpe del comitato scientifico Scais; Alessia De Paulis delegato allo sport Anci; Eduardo Gugliotta dell'Istituto Credito Sportivo; Carlo Longhi della commissione nazionale manifestazioni sport del Ministero degli Interni e Pietro Alessandrini consigliere nazionale Unitel. A portare i saluti istituzionali Alessandro Mirabella Presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Frosinone e Bruno Marzilli Presidente dell'Ordine degli Architetti.

Tra i temi affrontati quello della formazione proposta dalla SCAIS per progettisti di impianti sportivi; temi legati alla riqualificazione e adeguamento degli impianti; le diverse modalità e possibilità per il finanziamento; le soluzione progettuali per il potenziamento degli impianti sportivi; le diverse possibilità di efficientamento energetico; le agevolazioni di finanziamento specifico connesse e a quelle relative per la messa a norma e l'abbattimento delle barriere architettoniche negli impianti; dai principali aspetti tecnici e normativi per l'agibilità degli impianti agonistici ai sistemi di gestione degli impianti di proprietà comunale, passando per i principali profili di responsabilità amministrative e penali nelle attività professionali.

"La nostra Associazione - ha dichiarato il Presidente di Ancefrosinone Domenico Paglia - ancora una volta intende proporre progettualità di interesse per il territorio e per le imprese, anche alla luce della carenza sempre maggiore di infrastrutture di qualità al servizio della comunità.

Sono poche le città, soprattutto quelle non molto grandi, che possono vantare all'interno del loro territorio di un vero impianto sportivo, possibilmente polifunzionale, che possa fungere anche da centro di aggregazione.

In tale quadro è necessario che intervengano soggetti in grado di fornire risposte alla crescente domanda di servizi, in maniera professionale ed imprenditoriale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento