70 persone denunciate in sei mesi per reati online in Ciociaria

Questi i dati che emergono dopo le indagini della sezione della Polizia di Stato postale e delle telecomunicazioni

Pedopornografia online, reati contro la persona (diffamazione cyberstalking, trattamento illecito di dati personali, sostituzione di persona), attacchi informatici, cybercrime finanziario e cyberterrorismo rappresentano il “campo” in cui operano gli “specialisti” della Polizia Postale e delle Comunicazioni.

La situazione in provincia di Frosinone

In particolare, a  Frosinone, nel primo semestre, le persone denunciate sono state 70, di cui 35 per aver messo in atto truffe online in danno di ignari acquirenti. A 15 soggetti è stata contestata la diffamazione on line, mentre a 7 il furto d’identità. 5 persone sono state invece deferite all’Autorità Giudiziaria per minacce online. A riguardo il Responsabile della Sezione del capoluogo, Ispettore Superiore Marco Rea, evidenzia come molto spesso il cybernauta, è “inconsapevole” di commettere un atto illecito oppure considera molto bassa la possibilità di essere scoperto.

I pattugliamenti in rete

Contro questi reati, invece, gli “esperti”, al passo con i tempi e con strumenti tecnologici sempre più sofisticati “pattugliano” costantemente il web, intercettando condotte criminose e  risalendo, nel contempo, all’identitàdell’autore. La Polizia di Stato, pertanto, sensibilizza gli utenti ad un comportamento corretto anche in rete, segnalando tempestivamente eventuali contenuti non appropriati o comunque ritenuti riconducibili a condotte criminose. I poliziotti del web costituiscono ormai un pool specializzato per il contrasto al cybercrime e nella giornata di ieri 18 luglio, a Roma, si sono svolte le celebrazioni del 20° anniversario dell’istituzione del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento