Dopo 12 giorni ancora nessuna notizia di Luciana Martinelli

La 27enne di Frosinone è scomparsa nel nulla e gli ultimi avvistamenti sono stati fatti a Roma nella zona del lungotevere Flaminio oramai oltre 5 giorni fa. L’appello disperato dei familiari: "facci sapere se stai bene"

Dopo oltre 12 giorni dalla scomparsa della 27 enne Luciana Martinelli ancora non si hanno notizie. Un mistero che con il passare delle ore si infittisce sempre più anche dopo alcuni suoi avvistamenti fatti tra le zone a nord di Roma ed il lungotevere Flaminio dalle parti del ponte della Musica. Il primo ad aver visto la ragazza originaria di Frosinone - come raccontato dalla trasmissione Rai Chi l'ha visto con la puntata andata in onda mercoledì sera - è stato un tecnico dell'Acea che ha incrociato la ragazza originaria di Frosinone su via Riano (quartiere Fleming) ed era stata lei a fermarlo chiedendogli aiuto perché non riusciva a far ripartire la sua auto.

L'ultimo avvistamento di un tecnico dell'Acea

Al momento di questo ultimo avvistamento indossava un giubbotto grigio-verde, aveva i capelli rossi mossi e degli scarponcini neri. Giovedì scorso, come si ricorderà, era stata ritrovata la sua auto una Volkswagen Up nera sul lungotevere Flaminio di fronte al circolo Canottieri Lazio a circa 2 km da dove era stata vista dal tecnico dell'Acea e vicino alla scuola dove la ragazza ciociara insegnava inglese. All'interno della piccola utilitaria sono state ritrovate sul sedile posteriore le chiavi. I carabinieri stanno analizzando le immagini dei circuiti di video sorveglianza dei circoli sportivi nel tratto del lungotevere dove è stata ritrovata la sua macchina e davanti la scuola dove insegnava.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il disperato appello dei familiari

Mamma Gianna e papà Luigi insieme alla sorella maggiore Orietta sono disperati e lanciano un nuovo appello: "Luciana è alta 160 circa, ha i capelli rossi e gli occhi verdi. Chiunque la veda o abbia sue notizie contatti immediatamente le forze dell'ordine. Torna a casa Luciana, o almeno facci sapere che stai bene e che sei viva”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Tragico scontro tra 5 moto: il centauro morto è il ciociaro Gianluigi Giansanti. Feriti gli altri 4

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

  • Coronavirus, reso noto il boom di casi in Ciociaria. D'Amato: 'Assembramenti di genitori all'entrata delle scuole'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento