Primo giorno di scuola con i controlli della Polizia

Prima campanella con sorpresa per gli alunni di alcune scuole di Frosinone

Un ritorno in aula al quanto particolare per gli studenti di  alcune scuole di Frosinone  questa mattina. “Esserci sempre” anche al suono della prima campanella, per l’inizio nuovo anno scolastico: con l’occasione la Questura di Frosinone ha predisposto controlli mirati  nelle fasce orarie riguardanti l’entrata e l’uscita da scuola degli studenti con gli agenti della Squadra Volante.

Impiegati anche i cani antidroga

Sono state impiegate, altresì, le unità cinofile antidroga, finalizzate alla prevenzione  ed al contrasto della diffusione delle sostanze stupefacenti tra i giovanissimi, servizi questi che proseguiranno per tutto il corso dell’attività didattica. La presenza dei poliziotti, nei pressi degli Istituti Scolastici,  si pone come obiettivo di garantire sicurezza e serenità ad alunni, genitori, insegnanti e dirigenti scolastici, veicolando il messaggio di legalità.

L’invito ad utilizzare l’app YouPol

A riguardo la Polizia di Stato invita a segnalare, tramite l’appYouPol, episodi relativi allo spaccio di droga e bullismo. L’applicativo, nato dalla ferma convinzione che ogni cittadino è parte responsabile ed attiva nella vita democratica del Paese, è facilmente “scaricabile” su tutti gli smartphone e tablet accedendo alle piattaforme di Apple Store, per i sistemi operativi IOS, e Play Store, per i sistemi operativi Android.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento