Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Frosinone - Segni, verso la conclusione il processo all'omicida Eraldo Marchetti

Si celebra stamattina, presso la corte di assise di Frosinone, l'udienza conclusiva del processo nei confronti di Eraldo Marchetti, accusato e reo confesso, di aver ucciso la moglie il 16 marzo 2014 a Segni, piccolo centro in Provincia di Roma...

Si celebra stamattina, presso la corte di assise di Frosinone, l'udienza conclusiva del processo nei confronti di Eraldo Marchetti, accusato e reo confesso, di aver ucciso la moglie il 16 marzo 2014 a Segni, piccolo centro in Provincia di Roma.

L'uomo uccise la donna con numerose martellate inferte sul cranio, alla presenza della figlia di nove anni. SocialmenteDonna e Ponte Donna, associazioni contro la violenza di genere operanti nella zona in cui è avvenuto il femminicidio, si sono costituite parti civili nel processo, mediante l'avv. Simona Simeone, al fine di sostenere la famiglia della vittima e sensibilizzare sui temi della violenza di genere. "Da alcuni anni ormai - dichiarano le due associazioni - partecipiamo attivamente al progetto del Piano di Zona RMG6, "Il Filo di Arianna", nato su nostra proposta per la gestione di sportelli di ascolto a Colleferro, Carpineto e Labico, al fine di prevenire episodi di violenza e tutelare le donne vittime di abusi, che troppo spesso avvengono in ambito domestico. È attivo e a disposizione delle donne - concludono le due associazioni - un telefono h 24, n. 3668166496, al quale invitiamo, senza esitazione, a fare riferimento per avviare, con il nostro sostegno, un percorso di riconoscimento e denuncia degli abusi subiti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone - Segni, verso la conclusione il processo all'omicida Eraldo Marchetti

FrosinoneToday è in caricamento