Frosinone - Segni, verso la conclusione il processo all'omicida Eraldo Marchetti

Si celebra stamattina, presso la corte di assise di Frosinone, l'udienza conclusiva del processo nei confronti di Eraldo Marchetti, accusato e reo confesso, di aver ucciso la moglie il 16 marzo 2014 a Segni, piccolo centro in Provincia di Roma...

Eraldo Marchetti

Si celebra stamattina, presso la corte di assise di Frosinone, l'udienza conclusiva del processo nei confronti di Eraldo Marchetti, accusato e reo confesso, di aver ucciso la moglie il 16 marzo 2014 a Segni, piccolo centro in Provincia di Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo uccise la donna con numerose martellate inferte sul cranio, alla presenza della figlia di nove anni. SocialmenteDonna e Ponte Donna, associazioni contro la violenza di genere operanti nella zona in cui è avvenuto il femminicidio, si sono costituite parti civili nel processo, mediante l'avv. Simona Simeone, al fine di sostenere la famiglia della vittima e sensibilizzare sui temi della violenza di genere. "Da alcuni anni ormai - dichiarano le due associazioni - partecipiamo attivamente al progetto del Piano di Zona RMG6, "Il Filo di Arianna", nato su nostra proposta per la gestione di sportelli di ascolto a Colleferro, Carpineto e Labico, al fine di prevenire episodi di violenza e tutelare le donne vittime di abusi, che troppo spesso avvengono in ambito domestico. È attivo e a disposizione delle donne - concludono le due associazioni - un telefono h 24, n. 3668166496, al quale invitiamo, senza esitazione, a fare riferimento per avviare, con il nostro sostegno, un percorso di riconoscimento e denuncia degli abusi subiti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento