Pazzo per la sua ex moglie, stalker seriale finisce agli arresti domiciliari

Un 59 enne di Frosinone nonostante il divieto di avvicinamento continuava ad importunare in ogni modo la donna anche con frasi ingiuriose

Foto di archivio

Stalker seriale, non si rassegna alla fine della relazione con la ex moglie e continua ad importunarla in ogni modo, seguendola nei suoi movimenti quotidiani in giro per il capoluogo ciociaro ed offendendola in strada. Per questi motivi i carabinieri di Frosinone, nelle ore scorse, hanno eseguito un provvedimento degli arresti domiciliari emesso dal Tribunale di Frosinone nei confronti di un 59enne del luogo, già censito per reati contro il patrimonio e la persona.

La violazione delle prescrizioni

Il provvedimento odierna è stato emesso a carico dell’uomo (già sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento a meno di 100 metri dai luoghi frequentati dalla sua ex moglie e di comunicare con la stessa), poiché in più occasioni ha violato le prescrizioni imposte, mediante reiterate telefonate e tentativi di avvicinamento proferendo frasi ingiuriose verso la stessa.

L’aggravamento delle misure in atto

I carabinieri al fine di arginare tale pericolo e porre fine alle continue vessazioni cui la donna era soggetta, hanno richiesto ed ottenuto l’aggravamento della misura in atto. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento