Cronaca

Gli svaligiano il negozio in pieno centro a Roma: Tonino Boccadamo annuncia la chiusura dell'attività

La denuncia del famoso imprenditore frusinate sul proprio profilo social: “Mi trovo costretto a chiudere lo store di Roma. Purtroppo finisce un sogno”

Foto profilo Facebook Tonino Boccadamo

Con un post sulla propria pagina personale di Facebook, il noto imprenditore frusinate Tonino Boccadamo, dopo aver subito un furto a pochi passi da Piazza di Spagna a Roma, annuncia la chiusura del proprio negozio Questo a causa anche della grave crisi che sta colpendo gran parte degli imprenditori.

“Il Flagship Store Boccadamo in via Frattina, a Roma, è stato oggetto di un furto – scrive Tonino Boccadamo sul proprio profilo social - Lascia sgomenti che ciò sia accaduto in pieno centro storico della capitale, a due passi da Piazza di Spagna. Il balordo ha rubato la cassa che naturalmente era vuota, ma molti i danni materiali. A ciò si aggiunge un anno difficile, con prolungati periodi di chiusura e un affitto ingente. Con tutto ciò, mi trovo costretto a chiudere lo store di Roma. Un dispiacere enorme, a cui si aggiunge tanta amarezza per la fine di un sogno in cui ho creduto molto”.

Da anni alla ribalta internazionale del settore orafo-argentiero, l'azienda Boccadamo è un punto di vanto per la provincia di Frosinone. Tonino Boccadamo, da sempre legato alla sua terra, ha avviato da qualche tempo anche una scuola orafa in Ciociaria, attraverso cui formare nuovi collaboratori, per fornire loro le conoscenze teoriche e tecniche di un mestiere che è basato molto sulla manualità e sull’artigianalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli svaligiano il negozio in pieno centro a Roma: Tonino Boccadamo annuncia la chiusura dell'attività

FrosinoneToday è in caricamento