Manda un messaggio su whatsapp dove annuncia il suicidio. Salvato in extremis dalle forze dell’ordine

Un militare ha minacciato di lanciarsi dalle terrazze di Corso della Repubblica a Frosinone, ma fortunatamente prima gli amici e poi i poliziotti e ed carabinieri lo hanno salvato

Pomeriggio di ansia in pieno centro a Frosinone quello della calda giornata di domenica 7 luglio. Il silenzio della zona delle terrazze in corso della Repubblica è stato rotto dalle grida di alcune persone che dicevano “non buttarti si risolve tutto”. Un uomo che di professione fa il militare avevano annunciato poco prima agli amici tramite un messaggio sul telefonino – come riporta il messaggero.it - che si sarebbe voluto suicidare buttandosi da oltre 10 metri di altezza.

L’arrivo degli amici e dei soccorritori

Una volta diffusasi la notizia in poco tempo sul posto sono arrivati diversi suoi amici che hanno tentato di dissuaderlo perché nel frattempo l’uomo aveva scavalcato la ringhiera del parapetto appunto delle terrazze. Subito dopo queste fasi concitate sul posto sono arrivati gli uomini delle forze dell’ordine vigili del fuoco, polizia e carabinieri che con il loro fare professionale, dopo aver fatto allontanare i presenti sono riusciti a convincere il loro collega a non compiere l’estremo gesto. L’uomo è quindi stato messo in salvo ed abbracciato dai suoi amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento