Frosinone, tifosi e droga. Emessi 4 Daspo. Per 3 anni fuori dallo stadio

La Divisione Anticrimine della Questura ha emesso 4 Daspo nei confronti di altrettante persone  rimaste coinvolte  nell’imponente  operazione antidroga  “Fireworks” della Squadra Mobile, che nel dicembre dello scorso anno ha portato ...

Polizia allo Stadio

La Divisione Anticrimine della Questura ha emesso 4 Daspo nei confronti di altrettante persone rimaste coinvolte nell’imponente operazione antidroga “Fireworks” della Squadra Mobile, che nel dicembre dello scorso anno ha portato all’esecuzione di 52 ordinanze di custodia cautelare.

Il Questore di Frosinone, su proposta della Divisione Anticrimine,ha firmato 4 Daspo, che terranno lontano dallo stadio altrettanti tifosi per la durata di 3 anni, in applicazione delle norme sui Divieti di Accesso alle Manifestazioni Sportive entrate in vigore nel 2014, che hanno introdotto il cosiddetto «Daspo fuori contesto».

Tale normativa, che ha ulteriormente inasprito le regole riguardanti i Daspo, prevede che il divieto di accedere ai luoghi dove si svolgono le manifestazioni sportive possa essere emesso anche nei confronti di coloro che non commettono reati tipicamente legati alla violenza fuori o dentro gli stadi.

I 4 “supporters”, infatti, sono convolti, con altre 52 persone, nell’ operazione antidroga della Squadra Mobile della Questura, denominata “Fireworks” dello scorso dicembre ed attualmente sottoposti all’obbligo di presentazione alla P.G., in seguito all’esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Frosinone, per violazione della legge sugli stupefacenti.

Pertanto, come prevede la normativa, il Daspo può scattareanche a carico di persone indagate per detenzione e spaccio di stupefacenti o per altri gravi reati, sebbene non commessi in occasione di manifestazioni sportive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I destinatari del provvedimento hanno un’età compresa tra i 23 ed i 51 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento