Sfondano con una mazza le finestre dello studio di un avvocato in via Gaeta. Notte di paura nel capoluogo (foto e video)

Ignoti, ripresi dalle telecamere di sorveglianza, hanno messo in atto un gesto che sa tanto di intimidazione. In passato il legale aveva trovato bucate le ruote della sua auto

Il fatto è avvenuto la scorsa notte in via Gaeta nel capoluogo ciociaro. Ignoti malviventi utilizzando una mazza ferrata hanno sfondato tutte le finestre del suo studio che si trova nel piano sottostante l'abitazione. Già nel settembre scorso l'uomo era stato preso di mira da persone senza scrupoli che gli avevano sfregiato tutte le ruote del suo fuoristrada che aveva parcheggiato davanti casa. Da quel momento la vettura l'aveva sempre messa in garage.

Un'azione fulminea

La scorsa notte però i delinquenti  sono tornati di nuovo in azione. Dai fotogrammi estrapolati dalle telecamere (video in basso) si vede qualcuno con il volto coperto da un cappuccio ed avvolto da un lenzuolo che si aggira tra le auto parcheggiate davanti lo studio e che controlla tutte le targhe. Uscito dall'inquadratura rientra con una mazza ferrata e fa scempio delle vetrate.

Un atto intimidatorio

Secondo i carabinieri che si stanno occupando delle indagini si tratterebbe di un vero e proprio atto intimidatorio. Ma chi può  aver messo in atto un comportamento così delinquenziale? L'avvocato che insieme alla moglie si occupa di cause civili avrebbe riferito di non aver mai avuto problemi con i suoi clienti.

C'è un mandante?

Gli investigatori  non escludono che il malvivente inquadrato dalle  telecamere, possa essere stato soltanto un esecutore. Qualcuno, in questo caso il mandante, potrebbe avergli ordinato l'azione criminosa. Al momento si sta indagando su alcune persone, controparti  in un processo che hanno perso, a seguito del quale hanno dovuto sborsare ingenti somme di denaro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento