Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Continua a "picchiare" la moglie anche davanti ai poliziotti. Denunciato 32enne

La donna, nonostante le ripetute violenze, ha trovato la forza di chiamare i soccorsi

Maltrattamenti in famiglia, scatta la denuncia nei confronti di un uomo di 32 anni residente a Frosinone. La violenza ai danni della coniuge, si sarebbe consumata come spesso accade, tra le mura domestiche di un'abitazione del capoluogo ciociaro. La donna vittima da tempo dei maltrattamenti fisici e psicologici, ha avuto il coraggio di chiamare il centralino della questura e segnalare l'inferno che stava vivendo con quel marito - padrone.  

L'intervento durante la lite

Gli agenti della sezione Volanti, intervenuti sul posto, sono arrivati proprio mentre la violenta lite era in atto. Per la cronaca va detto, che l'uomo, nonostante la presenza degli agenti aveva continuato ad inveire sulla moglie minacciandola di morte. A seguito di tali fatti i poliziotti agli ordini del dirigente Flavio Genovesi, hanno denunciato il 32enne con l'accusa di lesioni e maltrattamenti in famiglia. La vittima della violenza domestica, a causa delle ferite riportate, ha dovuto ricorrere alle cure di sanitari del Pronto Soccorso. All'uomo è stato vietato, con  provvedimento del questore, di avvicinarsi alla donna ed ai figli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua a "picchiare" la moglie anche davanti ai poliziotti. Denunciato 32enne

FrosinoneToday è in caricamento